By / 11th dicembre, 2017 / Offerte / Off

Dal 20 gennaio fino al 18 marzo 2018 potrete visitare la mostra “It’s Ok to change your mind”, dedicata all’arte russa contemporanea. Il titolo della mostra è suggerito dal lavoro di Svetlana Shuvaeva.

La mostra è curata da Lorenzo Balbi e Suad Garayeva, e rende omaggio alle avanguardie storiche dell’inizio del XX secolo. Si tratta del completamento della mostra Revolutjia, dedicata sempre all’arte russa.

Questa mostra fa parte del circuito della Bologna Welcome Card, e ha l’obiettivo di offrire ai visitatori una panoramica sulla cultura russa, attraverso le opere delle ultime generazioni di artisti.

Queste tendenze artistiche hanno molti aspetti in comune con le avanguardie storiche di inizio Novecento. Infatti in questo momento storico incerto e turbolento, la resistenza trova forma nell’astrazione e le interazioni quotidiane, anche quelle che con la politica sembrano non avere a che fare, diventano una spinta al cambiamento.

Le opere che potete vedere in mostra sono di ventuno artisti contemporanei russi e provengono dalla Collezione Gazprombank.

E voi, verrete a Bologna a visitare questa mostra?