10.01.19

Bologna: ritorna Arte Fiera 2019

L’anno, come al solito, inizia con Arte Fiera, la prima fiera d’arte ad aprire in Italia e la prima sul calendario: dall’1 al 4 Febbraio. Come ogni anno, anche in questa edizione saranno i padiglioni della fiera di Bologna ad accogliere le numerose gallerie presenti.

Ma in questa edizione saranno presenti alcune novità. La prima riguarda il direttore artistico: Simone Menegoi. Ma non è l’unica. Infatti, Arte Fiera 2019 ha introdotto un criterio inedito di partecipazione: le gallerie sono state invitate a presentare una selezione ristretta di artisti. Ciascuna galleria non potrà portare più di tre artisti, e non più di sei per quanto riguarda gli stand più grandi. Un terzo degli stand saranno invece monografici. Questo per privilegiare l’approfondimento e la specializzazione, incoraggiando le gallerie a portare progetti coerenti.
Tra le gallerie ci saranno alcuni ritorni, come Monica De Cardenas, Alberto Peola, Studio Sales, Monitor, e altre new entries come Norma Mangione, Operativa Arte Contemporanea ed Ermes-Ermes.

Non mancheranno invece buon cibo, buon vino e momenti di convivialità.
La principale novità sarà poi l’istituzione di una vera e propria art week bolognese, a partire dal 25 gennaio fino al termine della fiera, con eventi dislocati per le strade del centro di Bologna. Non mancherà la ART CITY White Night, culmine della manifestazione e momento di grande sinergia con la città che, per l’occasione, rimane sveglia e operativa fino alle ore 24, partecipando ad una notte bianca fatta di performance, mostre ed eventi off. Presenti anche la sezione ART CITY Cinema e ART CITY Segnala, la quale vedrà l’istituzione di oltre 70 appuntamenti a cura di operatori culturali pubblici e privati, contemplando eventi anche in luoghi non convenzionali o aperti solo in occasione della art week bolognese.

E voi, parteciperete?

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

prenota ora il tuo soggiorno